Copyright 2017 - Controvento Società Cooperativa Sociale O.N.L.U.S., Via Calcinaro 1458 - 47522 Cesena (FC) info@coopcontrovento.it

Progetti internazionali

Ogni anno Controvento, con il sostegno dei Programmi dell'Unione Europea e delle istituzioni locali, offre a centinaia di giovani l'opportunità di partecipare a esperienze formative di livello internazionale.

Nel 2008, ha coordinato per l'Italia il processo di democrazia partecipativa "Young European within the Building of the Knowledge-based Society". Commissionato dalla Presidenza Francese del'UE, ha coinvolto per sette mesi 300 giovani abitanti in 24 Paesi Europei con l'obiettivo di elaborare raccomandazioni rivolte alla Commissione Europea su come costruire la Società Europea della Conoscenza. Nel 2011, ha coordinato il progetto partecipativo "Io Cittadino in Transizione: Esercizi di Foresight per Giovani Cittadini e Amministratori Locali". Dal 2013 al 2016, ha coordinato in qualità di capofila i progetti "Io Giovane Cittadino in Europa" e "Io Giovane Cittadino in Europa 2: se lavoro imparo, se imparo lavoro", finanziati dal Programma Gioventù in Azione dell'Unione Europea nel quadro dell'Azione 4.6 Partenariati.

Negli ultimi mesi, Controvento ha formato circa cento giovani residenti in Italia, che hanno partecipato alla MedCop 21 (progetto euro-mediterraneo "Jeunes Engagés Autour du Climat"), alla Conferenza sul Clima di Parigi COP 21 (progetto Erasmus+ "Youth Committed to Climate"), all'Università Estiva della Solidarietà Internazionale (progetto Erasmus+ "Youth Committed to Climate"), alla COY 12 e alla COP 22 (progetto Erasmus+ "Jeunes Méditerranéens et Climat").

Nel quadro dei progetti europei condotti, e spesso come esito di processi partecipativi, Controvento ha accompagnato gruppi informali di giovani verso la costituzione di reti internazionali di giovani impegnati: dal 2011 il network EYES, Empowering Youth in a European Society e dal 2015 il network euro-mediterraneo JIEC, Jeunes Initiatives et Engagement pour le Climat. L'accompagnamento consiste in un sostegno, concertato insieme ai partner europei, a livello formativo, nel reperimento di fondi e nell'organizzazione di eventi europei rivolti ai giovani.

Controvento inoltre dal 2005 accoglie e forma giovani educatori europei attivi nel settore della gioventù. Nel 2016, due equipe di giovani animatori scientifici francesi hanno completato la loro formazione a fianco degli educatori di Controvento grazie al progetto Erasmus+ "Inspirations Européennes 2".

Il tratto comune a tutti i progetti sopra citati è la loro complessità. Per essere realizzati, essi domandano la costruzione di partnership che coinvolgono non solo Controvento e altri attori dell'educazione non formale, ma anche università, centri di ricerca e pubbliche amministrazioni. Questi partnenariati permettono di integrare esperienze, competenze e conoscenze complementari tra loro rendendo possibile la sperimentazione di nuove piste di lavoro e migliorando la qualità del lavoro svolto con i giovani.

Oggi Controvento è attivamente impegnato a livello internazionale nella costruzione di reti internazionali che favoriscano l'alleanza fra organizzazioni di educazione non formale, università e ricerca con l'obiettivo di sperimentare nuove forme di collaborazione e migliorare la qualità dei progetti rivolti alla gioventù.

 

 

 

 

 

f t g m